IN FORMA E CONCENTRATI

Chi segue da un po’ di tempo il mio blog, sa bene che di tanto in tanto offro la traduzione in italiano di capitoli de IL MANUALE PER LA VITA che è una raccolta di consigli riguardanti vari aspetti importanti della vita, suggeriti da Leo Babauta nel suo blog (Handbook for Life 52 Tips for Happiness and Productivity).

 

In precedenti articoli ti ho presentato i primi sette capitoli del manuale:

Capitolo 1 –  IL PERCORSO DELLA VITA

Capitolo 2 –  LE COSE BASILARI

Capitolo 3 –  PASSIONE ED ORGANIZZAZIONE

Capitolo 4 –  SEMPLIFICA

Capitolo 5 –  IL RAPPORTO CON IL PROSSIMO

Capitolo 6  –  QUANDO SEI STRESSATO

Capitolo 7  –  AFFRONTARE PROBLEMI DI COMUNICAZIONE

 

Oggi ti presento la mia traduzione di altri due capitoli.

Nell’ottavo capitolo – MANTIENITI IN FORMA, Babauta suggerisce di imparare ad essere sereni e contenti del proprio aspetto, senza criticarsi, anche se si è in sovrappeso, pur facendo diventare l’esercizio fisico un’abitudine quotidiana.

Nel nono capitolo – FOCALIZZARE E SEGUIRE IL FLUSSO MENTALE, Babauta suggerisce come essere veramente concentrati nelle proprie attività, facendo qualcosa che appassioni veramente, eliminando tutte le distrazioni.

Sia per il miglioramento/mantenimento della mia forma fisica che per una costante concentrazione nelle mie attività, sono un tantino “carente”; vorrei tanto migliorare nel tempo e spero che i consigli di Babauta siano utili anche per te.

 

Ecco, di seguito i due capitoli che ho tradotto (come al solito la frasi scritte in corsivo sono mie aggiunte, anche tratte da altri post del blog dello stesso Babauta):

 

Capitolo 8 – MANTENERSI IN FORMA

41) Dimagrire
Questo vale solo, naturalmente, se si è in sovrappeso. Perdere il grasso in più (e quando dico perdere peso, voglio dire perdere grasso), diminuisce i rischi per la salute (ovviamente), ti fa avere un aspetto migliore e  in generale è molto probabile che aumenti la tua autostima. In realtà è bene imparare ad essere sereni e contenti del proprio aspetto attuale, senza criticarsi, anche se si è in sovrappeso. Tuttavia, la perdita di peso è un ottimo modo per sentirsi meglio con il proprio corpo. Non fare diventare il dimagrimento un’ossessione malsana, cerca di perdere peso gradualmente, e goditi i graduali progressi. Guarda i prossimi due consigli, che corrispondono ai migliori metodi per fare questo.

42) Esercizio
Fai diventare l’esercizio fisico un’abitudine quotidiana. L’esercizio non solo aiuta a perdere peso, ma è anche un momento di piacevole contemplazione del nostro corpo, facendoci sentire molto meglio in seguito. Se ti muovi non solo consumi calorie ma produci endorfine che fanno bene al morale. Vai a piedi dovunque puoi arrivarci oppure usa la bici; usa un po’ meno l’auto o la moto.

43) Mangiare sano
Non consiglio le diete. Di solito sono delle restrizioni in cui, ad un certo punto, si crolla nel fallimento. In realtà è meglio fare solo alcuni cambiamenti alle vostre abitudini alimentari, procedendo a poco a poco, per mantenerle tutta la vita. Ciò non solo aiuta a perdere peso, ma in realtà, una volta che si inizia a mangiare più sano, è molto più divertente (vedi:Top 15 Diet Hacks).

 

Capitolo 9 – FOCALIZZARE E SEGUIRE IL FLUSSO MENTALE

44) Entra nel flusso
Questo è un suggerimento sia per la felicità che per la produttività. Flusso è il termine che denomina lo stato in cui entriamo quando siamo completamente concentrati sul lavoro o un compito che ci attende. Siamo così immersi nel nostro compito che perdiamo la cognizione del tempo. Le persone trovano grande piacere non quando sono passivamente inerti, ma quando sono assorbiti in una sfida consapevole. Entra in quel flusso, in primo luogo facendo qualcosa che ti appassioni veramente e in secondo luogo eliminando tutte le distrazioni, concentrandoti completamente sul compito.

45) Mantieni la focalizzazione
Una chiave importante per raggiungere i tuoi obiettivi è quello di mantenere la focalizzazione (concentrazione) su di loro. Per fare questo è importante che si scelga un obiettivo alla volta. Questo eviterà di disperdere la  tua concentrazione. È anche importante utilizzare dei periodici promemoria che richiamino alla mente il tuo obiettivo, in modo da non perdere la concentrazione. Per esempio, potrai stampare un cartello con scritto il tuo obiettivo corrente e metterlo da qualche parte visibile, oppure potrai inviare a te stesso dei promemoria via email. Comunque tu lo faccia, trova un modo per mantenere una intensa focalizzazione ed il tuo obiettivo si realizzerà.

46) Concentrati sui benefici, non sulle difficoltà
Se ti trovi in difficoltà nel realizzare qualcosa o tendi a procrastinarla, smetti di pensare a quanto quella cosa sia difficile o al perché non la vuoi fare. Concentrati, invece, su quali vantaggi ti procurerà e quali opportunità si creeranno; pensa ad ogni suo aspetto positivo. Cambiando il modo di vedere le cose, puoi cambiare il tuo atteggiamento rivolto su di loro, rendendo più facile la loro realizzazione.

47) Singolo compito
Io non credo nel multi-tasking. È più utile concentrarsi su un compito alla volta. Questo determinerà maggiore produttività e meno stress.

 

Prossimamente continuerò ad offrirti le rimanenti parti della mia traduzione del “MANUALE PER LA VITA – Consigli per la felicità e la produttività”.

Se vuoi, lascia pure un commento e se lo ritieni opportuno fai conoscere questo blog ai tuoi amici.

Ciao; alla prossima.

 

Considerato che, come tutti i blog, anche il mio è un “diario in rete”, i testi sono presenti sulla pagina web in ordine anticronologico (visualizzi prima i messaggi più recenti). Pertanto se vuoi sapere perchè esiste questo blog e conoscere la sua origine puoi leggere L’INIZIO

Precedente ANDY PUDDICOMBE Successivo LE PRIORITA' DELLA VITA

Lascia un commento